salta il sommario e vai ai contenuti

Sommario sezioni

salta il menu secondario e vai al motore di ricerca salta il motore di ricerca e vai al menu lingue salta il menu lingue e vai al sommario
interreg_slide01 interreg_slide02 interreg_slide03
titolo sito
salta il menu principale e vai al menu secondario
salta il percorso di navigazione e vai al sommario
salta il menu di sezione e vai al menu approfondimenti
News dai progetti
salta il menu approfondimenti e vai al menu principale salta i contenuti e vai al menu di sezione
05/10/2015
In chiusura della Settimana Europea della Cooperazione (15-21 settembre 2015), si è tenuto presso il Foro Boario di Crodo (VB) un workshop, organizzato dalla Regione Piemonte in collaborazione con il Segretariato Tecnico Congiunto del Programma Italia-Svizzera e dedicato al tema del turismo sostenibile tra passato e futuro della Cooperazione Transfrontaliera Italia-Svizzera. Attraverso quattro distinti tavoli – incentrati su Cultura, Aree Protette, Offerta transfrontaliera integrata, Turismo e Mobilità integrata e sostenibile – aperti a tutti i referenti di progetti italo-elvetici che hanno sviluppato il tema specifico del turismo sostenibile durante periodo 2007-2013, si è tentato, partendo da quanto già realizzato, di stimolare idee e collaborazioni per nuove progettualità rispetto al Programma Operativo IT-CH per il periodo 2014-2020, già presentato in Commissione europea. Il Consorzio ETVilloresi, presente a Crodo, sta già lavorando alla definizione di possibili progetti da presentare all’apertura dei bandi nell’ottica dello spirito che caratterizza l’INTERREG, finalizzato a generare un significativo sviluppo della cooperazione valorizzando, in una logica di rete, le risorse di cui dispongono le aree di frontiera.